hdbg

La Cina sarà il più grande esportatore di auto usate al mondo

news1

La Cina ha oltre 300 milioni di veicoli immatricolati e, concentrandosi sui veicoli elettrici e autonomi di prossima generazione, il paese diventerà il più grande esportatore di auto usate al mondo.

Con una crescente attenzione ai veicoli elettrici e ai veicoli autonomi, la Cina diventerà il più grande esportatore di auto usate al mondo.

Nuova Delhi: la Cina è attualmente il più grande mercato mondiale per i veicoli e tutti i principali produttori di automobili del mondo sono desiderosi di accaparrarsi una fetta considerevole della torta del mercato. Oltre ai veicoli a motore ICE, è anche il più grande mercato per i veicoli elettrici.

La Cina ha attualmente più di 300 milioni di veicoli immatricolati. Questi potrebbero diventare il più grande inventario di veicoli usati per il mondo nel prossimo futuro.

Con una crescente attenzione ai veicoli elettrici e ai veicoli autonomi, la Cina diventerà il più grande esportatore di auto usate al mondo.

Un resoconto dei media afferma che una società cinese a Guangzhou ha recentemente esportato 300 auto usate agli acquirenti in paesi come Cambogia, Nigeria, Myanmar e Russia.

Questa è stata la prima spedizione del genere per il paese in quanto aveva limitato le esportazioni su larga scala di veicoli usati temendo che la scarsa qualità potesse danneggiare la loro reputazione. Inoltre, presto ci saranno altre spedizioni di questo tipo.

Ora, con il crescente stock di veicoli usati, il paese punta a vendere queste auto a quei paesi in cui le norme sulla sicurezza e sulle emissioni sono clementi. La migliore qualità delle auto cinesi rispetto a prima sta giocando un altro ruolo dietro questa strategia.

Il mercato delle auto usate è il nuovo segmento in cui diverse case automobilistiche stanno cercando di trovare la fortuna. Nei paesi sviluppati, vengono vendute più del doppio delle auto usate rispetto a quelle nuove.

Ad esempio, nel mercato statunitense, nel 2018 sono stati venduti 17,2 milioni di veicoli nuovi rispetto a 40,2 milioni di usati e si prevede che questo divario si allarghi nel 2019.

Il prezzo sempre crescente delle auto nuove e l'enorme numero di auto usate che escono dal leasing guideranno il mercato dell'usato a moltiplicarsi presto.

I paesi sviluppati come gli Stati Uniti e il Giappone hanno già spedito i loro veicoli usati a paesi in via di sviluppo come il Messico, la Nigeria per decenni.

Ora, la Cina dovrebbe assumere la posizione di leader nell'esportazione di veicoli usati in altri paesi, dove le richieste sono elevate per alternative più economiche rispetto ai nuovi modelli costosi.

Nel 2018, la Cina ha venduto 28 milioni di auto nuove e quasi 14 milioni di usate. Il rapporto dovrebbe capovolgersi presto e non lontano è il momento in cui questi veicoli saranno esportati in altri paesi, spinti dalla spinta del governo cinese verso le auto a emissioni zero.

Inoltre, questa mossa darà impulso all'industria automobilistica cinese, che è attualmente in crisi. Con i politici desiderosi di dare impulso all'industria e all'industria cinese, la spedizione dei veicoli usati in paesi africani, asiatici e latinoamericani potrebbe essere un nuovo modo.


Orario postale: 28 giugno-2021